Scontri a Belgrado, almeno 19 arresti

Feriti giornalisti. Manifestante in video fa saluto nazista

(ANSAmed) - BELGRADO, 11 LUG - A Belgrado, dopo diverse ore di scontri e violenze, la polizia ha ripreso il controllo della situazione, respingendo i dimostranti dalla spianata davanti al parlamento e 'bonificando' le strade adiacenti. I media parlano di almeno 19 arresti, fra i quali un cittadino tunisino. Negli incidenti dei giorni scorsi erano stati arrestati altri due stranieri, uno dei quali israeliano. I manifestanti, che a lungo hanno ingaggiato una autentica guerriglia con gli agenti in assetto antisommossa, sono decisamente diminuiti di numero, e la situazione si va placando.

Negli scontri di questa notte a Belgrado sono rimasti feriti, fra gli altri, diversi giornalisti. I media riferiscono di uno dei dimostranti violenti ripreso da una videocamera posta sull'edificio del parlamento mentre fa il saluto nazista.

Fonte: La Nuova Sardegna

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie