“La Sassari-Alghero si farà e la maggioranza getta la maschera”

“La Sassari-Alghero si farà e la maggioranza getta la maschera”
I Progressisti in Regione: garanzie da Roma, caduto l’alibi per le modifiche urbanistiche

Il completamento della Sassari-Alghero sarà sbloccato con una decisione collegiale del Consiglio dei ministri, per superare le difformità di pareri delle amministrazioni che finora hanno impedito di concludere l’opera. Lo ha annunciato questa mattina la ministra delle Infrastrutture, Paola De Micheli.

“Abbiamo chiesto una sospensione dei lavori del Consiglio regionale per esaminare questa nuova situazione in Commissione, ma la maggioranza non ci ha voluto ascoltare”, dice Antonio Piu (Gruppo Progressisti). “Evidentemente il nuovo cemento sulle coste prevale sulla volontà di dare risposta al tessuto economico imprenditoriale, messo in ginocchio dall’emergenza sanitaria. Continueremo a oltranza a difendere il territorio della Sardegna.”

Secondo i Progressisti, in questo modo il centrodestra in Regione “getta la maschera”. “Nonostante le rassicurazioni della ministra De Micheli sullo sblocco della Sassari-Alghero, la maggioranza vuole andare avanti con l’interpretazione autentica del PPR”, commenta la consigliera Maria Laura Orrù. “A questo punto è evidente che la vera ragione non è la realizzazione della strada, ma la volontà di scardinare la tutela sulla fascia costiera, le zone agricole e i beni identitari. La maggioranza preferisce spendere tempo con provvedimenti inspiegabili invece che discutere immediatamente degli aiuti al sistema produttivo sardo”.

Giovedì, 9 luglio 2020

L'articolo “La Sassari-Alghero si farà e la maggioranza getta la maschera” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie