Monserrato, scintille in Consiglio sui parcheggi del Redentore. Locci: colpa del Pd. Congiu: siete voi a togliere i posti auto

Monserrato, scintille in Consiglio sui parcheggi del Redentore. Locci: colpa del Pd. Congiu: siete voi a togliere i posti auto. Botta e risposta in aula tra sindaco e opposizione. Si discute ancora in consiglio comunale riguardo all’occupazione del suolo pubblico. La consigliera Maria Francesca Congiu in una interrogazione urgente ha sollevato la questione riguardo al fatto che molte aree concesse ai titolari di bar e ristoranti sono parcheggi. Bene dare spazio ai locali, molto meno penalizzare gli automobilisti in una città come Monserrato che ha già pochi spazi in centro, sostiene la consigliera dell’opposizione. Il sindaco Tomaso Locci ha ricordato che “il problema nasce dalle precedenti amministrazioni, fu il Pd a togliere i parcheggi. Noi ci siamo attivati creando più di 30 parcheggi in città. Con il Pd furono tolti 15 parcheggi con la ristrutturazione della piazza del Redentore senza pensare ai cittadini. Noi invece abbiamo fatto tornare bambini e anziani che dal Redentore scappavano”.

La consigliera Congiu però ribatte e chiede ulteriormente come adesso l’amministrazione si stia attivando per creare spazi per bambini e anziani. Promuove l’idea di rendere pedonali strade e piazze. Locci ribatte che ” in questi anni sono state realizzate aree giochi per i bambini soprattutto in via Del Redentore. Inoltre abbiamo già un piano per svolgere attività e manifestazioni nel Piano di Rinascita. Dobbiamo solo attendere le direttive nazionali riguardo l’emergenza covid19″.

L'articolo Monserrato, scintille in Consiglio sui parcheggi del Redentore. Locci: colpa del Pd. Congiu: siete voi a togliere i posti auto proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon