Il passaggio a livello di via Baracca non riaprirà: soluzioni alternative

Il passaggio a livello di via Baracca non riaprirà: soluzioni alternative
Si lavorerà su un nuovo marciapiede in via Marroccu. Incontro in Comune a Oristano del Comitato di residenti

Foto Ufficio Stampa Comune di Oristano

Il passaggio a livello di via Baracca, a ridosso della stazione ferroviaria di Oristano, resta chiuso. Si cercheranno soluzioni alternative.

Il sindaco Andrea Lutzu questa mattina ha incontrato un gruppo di residenti di via Baracca che lamentano la chiusura del passaggio a livello da parte di RFI. C on loro anche i responsabili di Adiconsum, Giorgio Vargiu, e Cittadinanza attiva, Maria Grazia Fichicelli.

All’incontro erano presenti anche gli assessori Massimiliano Sanna, Francesco Pinna, Angelo Angioi e Gianfranco Licheri, il segretario generale Luigi Mele, il Comandante della Polizia locale Giuseppe Raschiotti e il dirigente del settore Urbanistico Giuseppe Pinna.

Nel corso della riunione è stato  garantito un intervento per la realizzazione di un passaggio pedonale rialzato e illuminato nella via Marroccu. Il Comune interverrà anche con la sistemazione e la messa in sicurezza del marciapiede, una modifica delle fermate degli autobus del trasporto pubblico urbano a favore di un miglioramento del servizio.

Il sindaco Lutzu ha anche spiegato che la chiusura è accompagnata da misure alternative: “L’accordo di programma con RFI prevede numerosi interventi utili per la città, compresa la chiusura dei passaggi a livello, e per via Baracca la realizzazione di un sottopasso ciclopedonale. L’inizio dei lavori, anche dietro nostra sollecitazione, è previsto per questo mese e la conclusione entro giugno”.

Per i cittadini la chiusura del passaggio a livello impedisce l’agevole raggiungimento della città oltre il tracciato ferroviario. Hanno quindi rivolto al sindaco tre richieste: l’immediata riapertura del passaggio a livello sino alla realizzazione di una viabilità pedonale alternativa, il rifacimento dei marciapiedi e l’organizzazione di un’assemblea pubblica per illustrare nel dettaglio i contenuti del progetto per il Polo intermodale.

Il Sindaco Lutzu ha ribadito che la chiusura del passaggio a livello risponde a precise esigenze di sicurezza che non possono essere ignorate: “Quel passaggio veniva utilizzato oltre che dal traffico veicolare anche da pedoni. RFI ha segnalato i gravi pericoli che derivavano dall’utilizzo improprio del passaggio. Tanto da renderlo uno dei punti più pericolosi dell’intera rete nazionale”.

Poi l’impegno, appunto, sulle soluzioni alternative.

Mercoledì, 20 febbraio 2020

L'articolo Il passaggio a livello di via Baracca non riaprirà: soluzioni alternative sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon