Cagliari, il dono speciale di Rita al marito malato: “Il pallone autografato dai giocatori del Napoli”

Dalla paura della malattia alla gioia della “rinascita”, con un regalo speciale da custodire gelosamente e per sempre. Antonello Boccia, napoletano doc ma “di casa” in Sardegna da oltre trent’anni (gestisce un negozio di abbigliamento e articoli per la casa a Oristano) sorride mentre, attraverso il vetro che separa la sua camera sterile dal resto del mondo, osserva il pallone da calcio con le firme dei giocatori del “suo” Napoli. A donarglielo è stata la moglie, Rita Cardia, 37enne di Monastir, che si è fatta aiutare dall’associazione Charlibrown di Manuela Ambu. Domenica, prima del match contro il Cagliari, i giocatori di mister Gattuso hanno autografato il pallone e si sono fatti raccontare la storia di quel loro tifoso, Antonello, impegnato a combattere una dura battaglia contro la leucemia. “Mercoledì scorso ha fatto il trapianto, fortunatamente tutto è andato bene. Spero che lo dimettano al più presto”, spiega la moglie, che va a trovare la sua dolce metà ogni giorno al settimo piano dell’Oncologico di Cagliari. Come è nata l’idea del pallone autografato? “Lui è molto tifoso del Napoli, grazie all’aiuto di Manuela sono riuscita a regalargli qualcosa di unico”.  Antonello, per tutti Nello, tra qualche giorno uscirà dalla camera sterile e, pian piano, potrà ritornare alla vita di tutti i giorni. “Non vedo l’ora di abbracciarlo, mi manca molto. Vedere il suo sorriso mentre gli mostravano la palla con le firme dei suoi calciatori preferiti mi ha riempito il cuore di gioia”. 

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon