Bufera su Nizzi, Faccetta nera a festa

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 17 FEB - E' polemica in Sardegna per una festa in un locale di Olbia nella quale i commensali, tra i quali il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi (Forza Italia), hanno intonato la marcia "Faccetta nera". La festa è stata ripresa da alcuni passanti con uno smartphone e il video è circolato sui social e sulle chat. Una vicenda riportata dal quotidiano La Nuova Sardegna che, dopo la diffusione ha anche sentito il primo cittadino gallurese che ha parlato di "festa tranquilla tra amici, nella quale è passata prima Bella Ciao e poi Faccetta nera".
    Oggi la replica su Facebook delle Sardine dell'Isola: "riteniamo che il fatto sia di una gravità inaudita, mentre per il sindaco Nizzi (come da sua affermazione) 'è stata una festa tranquilla', riteniamo che la dittatura fascista, e relativi richiami ad essa, sia stata ed sia qualcosa di abominevole e non può passare come mero folclore. A prescindere dalle intenzioni, volontà e responsabilità, determinati eventi non devono passare come qualcosa di normale o accettabile".
    Secondo le Sardine "Faccetta Nera è l'inno di un colonialismo feroce ed è un canto nel quale il fascismo, sconfitto dalla Resistenza e dalle Democrazie del Mondo alleatesi per questo, responsabile di leggi razziali, torture, invasioni, atrocità si riconosceva - scrivono su Fb - Il sindaco dovrebbe scusarsi. La par condicio non esiste tra le culture democratiche e l'abominio razzista, sessista, imperialista"(ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon