Dolianova, il caso dei fratelli scomparsi a “Chi l’ha visto?”: “Sono stati aggrediti e abbandonati?”

Approda anche a “Chi l’ha visto?”, la popolare trasmissione di Rai 3, il duplice caso di scomparsa di Davide e Massimiliano Mirabello, i fratelli calabresi spariti da Dolianova da domenica pomeriggio. La loro auto è stata incendiata e aono state trovate alcune tracce di sangue vicino alla loro abitazione, in una zona di campagna. La sorella ha lanciato un nuovo appello: “Chi sa qualcosa parli. È possibile che nessuno sappia nulla o abbia assistito a una possibile discussione avvenuta proprio domenica pomeriggio?”. Ci aono indagini serrate da parte dei carabinieri e della procura, filtrano ancora poche informazioni: si sa solo che è stato aperto un fascicolo e che, tra le varie ipotesi in campo, ci sarebbe anche quella del duplice omicidio. Insomma, qualcuno avrebbe eliminato i fratelli. Solo ipotesi non supportate da prove reali, almeno sinora. “Nella zona dove vivono passano auto, qualcuno avrà pur visto qualcosa. Potrebbero essere stati caricati e abbandonati da qualche parte”, dice la sorella, ipotizzando per la prima volta il peggiore degli scenari.

 

“I carabinieri hanno sequestrato alcuni loro oggetti presenti in casa pee estrapolare il Dna e capire se il sangue trovato in strada sia il loro. Venerdì mattina ci stiamo organizzando per svolgere delle ricerche approfondite con altri cittadini. Speriamo di trovare Davide e Massimiliano, chiunque sappia qualcosa si faccia vivo, anche in anonimo”.

L'articolo Dolianova, il caso dei fratelli scomparsi a “Chi l’ha visto?”: “Sono stati aggrediti e abbandonati?” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon