Torre Grande: “La perla di Oristano sempre più abbandonata e sporca”

Torre Grande: “La perla di Oristano sempre più abbandonata e sporca”
Interrogazione del consiglieri comunali Riccio e Masia

La torre spagnola di Torre Grande

È un lungo elenco di cose che non vanno quello presentato dai consiglieri di minoranza Andrea Riccio (ProgReS) e Monica Masia (Sport, Salute, Natura e Volontariato) in una interrogazione inviata al sindaco sullo stato della borgata marina di Torre Grande.

Buche sulle strade e dossi causati dalle radici degli alberi, segnaletica sbiadita e marciapiedi sconnessi, pineta abbandonata e aree verdi prive di manutenzione. E ancora le mancanze si registrano nei servizi, come quelli legati al trasporto o all’assenza di un bancomat, per citarne alcuni.

“Un programma integrato di riqualificazione urbanistica, edilizia e ambientale, con servizi per la salute e il benessere e strutture ricettive connesse è stato uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale di questa Amministrazione Comunale, ma giunti ormai a metà mandato, poco o niente è cambiato nella borgata, che al contrario, è sempre più abbandonata a sé stessa e sporca”, commentano i consiglieri Riccio e Masia, che denunciano la scarsità di attenzioni per Torre Grande, riservate limitatamente al periodo estivo.

“Torre Grande è considerata, a ragione, una perla della città di Oristano”, commentano i due consiglieri, ” ma allo stato attuale versa in condizioni tali che, definirla perla appare davvero sarcastico”.

Mercoledì, 12 febbraio 2020

L'articolo Torre Grande: “La perla di Oristano sempre più abbandonata e sporca” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon