Protesta Lanusei,cardiopatici ricoverati

 © ANSA

(ANSA) - NUORO, 11 FEB - Due dei cardiopatici in sciopero della fame e dei farmaci salvavita da quasi un mese nei corridoi dell'ospedale di Lanusei per il diritto alla salute, sono crollati. Il presidente dell'associazione "Amici del cuore", Francesco Doneddu, di 77 anni, e Giorgio Micheli, di 92, sono stati ricoverati nel reparto di Cardiologia in terapia intensiva, dove sono stati idratati e trattati con i medicinali, nonostante la diffida degli stessi pazienti.
    La situazione è precipitata in queste ore, i medici hanno quindi deciso di intervenire con i farmaci anche senza il consenso dei malati: "Se volete denunciateci", avrebbero detto ai due cardiopatici gli specialisti del reparto. Nel frattempo, nuovo rinvio per la riunione del Comitato di valutazione nell'assessorato alla Sanità da cui dipende l'accreditamento e la successiva apertura del reparto di Emodinamica, al centro della protesta: previsto per domani l'incontro è slittato a venerdì 14.
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon