Irrigazione di soccorso: c’è la delibera, ecco come funzionerà

Irrigazione di soccorso: c’è la delibera, ecco come funzionerà
Calendari, orari e regole nell’Oristanese e nel Terralbese. Provvedimento adottato dal commissario Carrus

E’ stata adottata dal commissario del Consorzio di bonifica dell’oristanese Cristiano Carrus la deliberazione che autorizza l’attivazione del servizio straordinario di irrigazione di soccorso per il perdurare dell’assenza di precipitazioni. Un atto programmato dopo l’incontro
dello scorso venerdì con Coldiretti e Confagricoltura durante il quale è stata fatta un’analisi completa della situazione degli impianti per programmare con urgenza gli interventi. Cosa prevede la delibera?

Nel Comprensorio Sud irrigazione di soccorso in tutti i distretti, salvo alcune esclusioni, dal 11 al 20 febbraio c.a. e acqua sia erogata tutti i giorni dalle 7 alle 17; sabato dalle 7 alle 14; domenica sospesa.

Nel Comprensorio Nord irrigazione di soccorso  non prima del 17 febbraio c.a. e acqua erogata tutti i giorni dalle 7 alle 17; sabato dalle 7 alle 14; domenica sospesa non in modo generalizzato ma garantendola solo in quei distretti da cui siano pervenute le richieste degli utenti e fatte,  salve alcune esclusioni.

Quali sono le limitazioni ed esclusioni dall’irrigazione  di soccorso. Intanto   in alcuni distretti  si stanno valutando soluzioni tampone per consentire di erogare l’acqua quanto prima, rinviando la definizione degli interventi al termine del periodo delle erogazioni di soccorso. In particolar modo nel Comprensorio Sud sono interessati a questa situazione il Lotto Nord di Arborea, Cirras sud; Terralba zona Morimenta; Lotto Sud di arborea – impianto 1.

Nel Comprensorio Nord, invece, interessati alle esclusioni Bennaxi Est, Bennaxi Ovest, Santa Maria Mar’e foghe; Canale adduttore destra Tirso per la rimozione di detriti accumulati dalle piogge del mese di novembre 2019 e per la riparazione di alcune perdite.

Nella deliberazione  il commissario Carrus, inoltre, ha stabilito che che per usufruire dell’irrigazione di soccorso le colture in atto dovranno essere dichiarate nella domanda di irrigazione relativa all’anno 2020 da presentarsi entro il 31.03.2020, nell’ipotesi di colture che potranno essere irrigate anche dopo la data di avvio della ordinaria stagione irrigua (1 aprile); ovvero essere dichiarate nella domanda di soccorso (art.6 del regolamento
consorziale per l’esercizio dell’irrigazione) da presentarsi ugualmente entro il 31.03.2020, nell’ipotesi in cui la coltura cessi il proprio ciclo o non debba essere irrigata dopo il 1 aprile.

Cristiano Carrus

La delibera dispone anche  che il Consorzio verifichi, sia con i propri addetti al controllo in campagna che tramite l’utilizzo del sistema di controllo satellitare, che coloro che preleveranno l’acqua per l’irrigazione di soccorso e successivamente per l’irrigazione normale, abbiano presentato la necessaria domanda d’irrigazione entro il termine previsto dal regolamento, applicando nei confronti dei trasgressori le sanzioni previste dal regolamento irriguo, senza sconti o riduzioni, essendo ormai passato il periodo di sperimentazione del nuovo sistema;

“La deliberazione”, spiega il commissario del Consorzio di bonifica dell’oristanese Cristiano Carrus,  “stabilisce l’attivazione del servizio straordinario di irrigazione di soccorso rivedendo quanto precedentemente stabilito e concordato con le organizzazioni, che prevedeva l’anticipazione al 1° marzo. Queste condizioni climatiche eccezionali impongono procedure straordinarie, non previste, con le quali in buona parte dei distretti potrà essere erogata l’acqua”, dice ancora  Cristiano Carrus. “Prosegue, inoltre, conclude il commissario Carrus, il lavoro deli uffici consortili per poter consentire di erogare l’acqua anche nei distretti dove sono in corso manutenzioni straordinarie”.

Lunedì, 10 febbraio 2020

L'articolo Irrigazione di soccorso: c’è la delibera, ecco come funzionerà sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon