Non solo Poetto, ora le canne invadono la spiaggia di Alghero: la protesta del Wwf

Il Wwf ha inviato al Sindaco di Alghero, all’Assessore all’Ambiente di Alghero, al Dirigente del Settore Ambiente del Comune di Alghero, al Comandante della Guardia Costiera di Alghero, al Comandante della Base Logistico Operativa Navale del Corpo Forestale e V.A. di Alghero e al Comandante della Compagnia Barracelli di Alghero una specifica segnalazione relativa ad un fenomeno anomalo riscontrato nelle spiagge di Alghero. “Negli ultimi giorni, lungo la spiaggia urbana di via Lido, ed in particolare, in quella di Maria Pia di Alghero si osserva un fenomeno anomalo di spiaggiamento di canne trasportate dal mare. Un fenomeno simile, seppure di più vaste proporzioni, nei mesi scorsi si è verificato sulla spiaggia del Poetto di Cagliari” – ha dichiarato Carmelo Spada delegato del Wwf Italia per la Sardegna. “Al tempo stesso, – ha continuato il delegato del Wwf Italia per la Sardegna – lungo le spiagge citate di Alghero, non si riscontrano accumuli (banquettes) di posidonia, fatta eccezione per l’unico riscontrato, dall’autunno scorso ad oggi, tra il molo di sottoflutto del porto di Alghero e il canalone di San Giovanni”. “Il Wwf chiede alle istituzioni di effettuare opportuni accertamenti, ed in particolare in merito al fenomeno dell’anomalo spiaggiamento delle canne, di indagare, individuare le cause ed eventuali responsabilità” – ha concluso il delegato del Wwf Italia per la Sardegna

L'articolo Non solo Poetto, ora le canne invadono la spiaggia di Alghero: la protesta del Wwf proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon