Scoperto a Sharjah un nuovo giacimento di gas

image

La Sharjah National Oil Corporation e il suo partner italiano ENI hanno annunciato la scoperta di

un nuovo giacimento di gas naturale e condensati onshore nel territorio di Mahani a Sharjah. Questa

è una scoperta storica. Infatti, da decenni non si scoprivano nuovi giacimenti, che dovrebbero

rafforzare le risorse dell'mirato e contribuire alle sue riserve energetiche, creando uno sviluppo sostenibile e un ambiente economico positivo nel paese.

La scoperta è particolarmente importante e Lo sceicco dell'Emirato ha sottolineato che la scoperta di Mahani soddisfa l'impegno dell'Emirato di rendere disponibili forniture di gas affidabili e sostenibili per tutti gli Emirati Arabi Uniti. Sharjah fornisce infrastrutture energetiche strategiche per aiutare la nazione a soddisfare la crescente domanda di energia da parte di consumatori di servizi residenziali, industriali e di pubblica utilità. Ciò contribuirà anche ad attrarre maggiori investimenti nel settore industriale a Sharjah. Ha inoltre affermato che la scoperta supporta il processo di sviluppo di Sharjah e contribuirà ad apportare importanti trasformazioni nei settori industriali e commerciali dell'Emirato, fornendo risorse energetiche e attirando le migliori aziende e istituzioni globali per investire in vari settori presenti nell’emirato.

Il nuovo giacimento di gas costituisce un importante elemento per sostenere l'economia dell'Emirato, che già è valutata forte e stabile ma  igliorerebbe la sua competitività economica. Da parte sua, lo sceicco Khalid Bin Abdullah Bin Sultan Al Qasimi, presidente del Dipartimento dei
porti marittimi e doganali, ha sottolineato l'importanza strategica della scoperta del giacimento e il suo ruolo nel rafforzare lo stato economico di Sharjah in linea con la visione del suo Sovrano. Egli ha affermato: "Poiché l'energia è uno dei principali motori dello sviluppo, la scoperta di Mahani aumenterà in modo significativo le capacità economiche e la produzione industriale dell'Emirato e sosterrà le sue risorse finanziarie in modo da raggiungere una ancor maggiore prosperità come avviene da decenni”.

Hatem Al Mosa, CEO di SNOC, ha aggiunto: "Sono lieto che il primo pozzo esplorativo ad essere trivellato a Sharjah da SNOC e il nostro partner ENI, sia una scoperta di gas. Questa è la prima scoperta onshore a Sharjah in 37 anni e segna l';inizio di un momento esaltante per SNOC e per il settore energetico di Sharjah. SNOC è stata fondata nel 2010 con un decreto del Sovrano di Sharjah, e ha il compito di esplorare, produrre, progettare, costruire, gestire e mantenere le risorse energetiche dell'Emirato.

Fonte: Sardegna Oggi

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon