Cagliari: Paloschi, qui per fare gol

 © ANSA

Era febbraio. Anno 2008. Dodici anni fa l'esordio in A con gol con la maglia del Milan: a segno appena diciotto secondi dopo l'ingresso in campo deciso da Carlo Ancelotti. Alberto Paloschi aveva appena 18 anni. Poi Parma, Chievo, Swansea, Atalanta, Spal. E Genoa, il prossimo avversario della sua nuova squadra il Cagliari. Ora Paloschi ha 30 anni, ma le parole sono sempre da bomber. "Spero che la parte migliore debba ancora venire - ha detto nella sua prima conferenza stampa in rossoblù - non sono qui in vacanza. Voglio tornare a fare gol". Alla Spal in questa stagione non ha trovato molto spazio: quattro presenze, zero reti. "Ho voglia di riscatto e di fare bene.

Voglio essere determinante cercando di sfruttare al meglio tutti i minuti che mi verranno concessi". Maran lo conosce bene dai tempi del Chievo: "Ho già lavorato con lui - spiega l'attaccante - è un allenatore che conosce le mie caratteristiche. Tra le ragioni del mio trasferimento c'è anche il fatto che in panchina ci sia lui. Ma c'è anche un altro elemento: il Cagliari vuole fare grandi cose nell'anno del centenario".

Sabato scorso l'esordio contro una sua ex, il Parma: "Il Cagliari mi sta dando una bella opportunità. Sono arrivato venerdì scorso, direttamente in ritiro. E ho potuto vivere subito l'emozione di giocare in uno stadio caldissimo. A trent'anni ho ancora voglia di essere determinante e di migliorarmi". Le caratteristiche di Paloschi le conosce ormai tutta la serie A. "Diciamo che sono un'attaccante d'area, di solito gioco sul filo del fuorigioco. I gol li ho fatti spesso su palle sporche o su seconde palle. Ma sempre senza allontanarmi dall'area". Dalla caccia alla salvezza al sogno Europa: "Ma lo spirito deve essere sempre quello, di cercare di fare risultato in ogni partita".

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon