Fondazioni liriche: a Cagliari si rischia lo stallo

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 04 FEB - Rischio impasse al Teatro Lirico di Cagliari. Il Consiglio di indirizzo è incompleto, a causa della mancanza del componente indicato dal ministero e il soprintendente Nicola Colabianchi, in carica sino al 22 dicembre e ora in regime di prorogatio, da domani a mezzanotte terminerà il suo mandato. "Non potrò più firmare niente - conferma all'ANSA - E se dovessi andare ad assistere a qualche rappresentazione lo farei da spettatore".
    Il problema? Spetta al Cdi dare la nuova indicazione del nome del soprintendente e la scelta - sin qui tutto pacifico - dovrebbe ricadere su Colabianchi. Ma il Consiglio di indirizzo non può essere operativo perché manca l'indicazione del rappresentante del ministero. E così tutti guardano verso Roma dalla quale ci si aspetta una mossa in extremis.
    Il Cdi è composto attualmente dal presidente e sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, dal rappresentante del comune Ferdinando Coghe e dal rappresentante della Regione Giuseppe Farris.
    Il nuovo soprintendente era stato nominato dal vecchio Cdi.
    Il 3 dicembre era arrivata anche la "ratifica" del ministero dei Beni culturali. Ma con una data di scadenza, il 22 dicembre, valida per tutti i soprintendenti e per tutti i Cdi. Da quel momento è scattato un periodo extra di 45 giorni per dare tempo ai Teatri di nominare in nuovi Consigli di indirizzo e soprintendenti. Ma a Cagliari, insieme a Truzzu (nomina automatica in quanto sindaco), ci sono state solo la conferma di Farris (Regione) e la scelta di Coghe (Comune). Ora la palla passa al ministero, ma i tempi sono stretti. (ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon