Domani Paolo Palumbo su palco di Sanremo

 © ANSA

Festival di Sanremo: mercoledì è il grande giorno di Paolo Palumbo. Si realizza il sogno dello chef 22enne di Oristano, che da quattro anni lotta contro la Sla, finalmente protagonista sul palco della più importante kermesse canora italiana. Canterà "Io sono Paolo", un brano da lui scritto e composto in collaborazione con Cristian Pintus, in arte Kumalibre. Dal nord al sud al centro, in tutta la Sardegna cresce di ora in ora l'attesa: saranno tantissimi i fan che si uniranno al grande pubblico davanti allo schermo ansiosi di vederlo tra i super ospiti scelti da Amadeus per la seconda serata del Festival. Sul palco sanremese Paolo sarà accompagnato da Kumalibre e dal musicista Andrea Cutri, che dirigerà l'orchestra.

Una vittoria nella dura battaglia per la vita, sostenuta dalla passione per la musica del giovane chef-artista, le cui canzoni hanno saputo vincere contro tutte le barriere. Se il male lo ha privato quattro anni fa, appena 18enne, della voce, a ridargli la parola è un comunicatore vocale. "Io sono Paolo" affronta il tema della malattia nel modo più duro e diretto: un pezzo autobiografico che non ha superato le selezioni di Sanremo Giovani, ma ha colpito al cuore il conduttore e direttore artistico Amadeus, che ha voluto Paolo con sé sul palco dell'Ariston. "Se esiste una speranza ci voglio provare - si legge nel testo della canzone - Per volare mi bastano gli occhi, sono la montagna che va da Maometto, pur restando disteso sul letto".

L'artista oristanese sarà accompagnato da una crew speciale: il padre Marco, il fratello Rosario e un'ambulanza con un' equipe medica. "Sanremo è il regalo più bello che la vita potesse farmi", ha confessato qualche giorno fa all'ANSA Paolo. E ha lanciato il suo messaggio di speranza: "Il mio sogno ora è di poter dire a tutti con la mia canzone che ciò che ci può fermare è solo un'apparenza: nulla ci può distruggere se noi non glielo permettiamo".
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon