Luciano, verduraio di Cagliari recordman di multe: “Quattro in un anno per l’auto in doppia fila”

Il conto è presto fatto: “Quattro multe prese in un anno per aver lasciato l’auto, che utilizzo per scaricare la merce, in doppia fila. Ho dovuto pagare duecento euro”. Luciano Dore, storico verduraio cagliaritano di 60 anni, da decenni ha l’attività in via della Pineta. Proprio a pochi metri dal suo negozio, tra non molto, ci sarà la corsia dedicata ai ciclisti: “Sarà un grosso problema. Se toglieranno i parcheggi e restringeranno la carreggiata sarà la fine. Il Comune non ci ha coinvolto sul progetto”, lamenta Dore. “Potevano realizzare le piste tra via Vidal, via Garzia e via Curie, non qui. Lavoro anche con gente di passaggio, c’è chi si ferma in doppia fila anche se è illegale”, riconosce il verduraio. “Se la gente non potrà più fermarsi, per me sarà la fine”. Difficile che il Comune faccia un passo indietro o preveda “deviazioni” nelle stradine laterali. La pista in via della Pineta rappresenta, nei fatti, un ulteriore tassello per giungere al completamento dell’anello ciclabile di tutta Cagliari. Insomma, impossibile creare un percorso spezzettato.

“Per noi commercianti sarà comunque un disagio”, ribatte Dore, “io vivo vicino al negozio e vengo a piedi, ma per portare la merce ho necessità di avere una zona di carico e scarico sicura”. Che, con la futura pista ciclabile, potrebbe scomparire.

L'articolo Luciano, verduraio di Cagliari recordman di multe: “Quattro in un anno per l’auto in doppia fila” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon