“Il cibo venduto dai cinesi a Cagliari arriva dall’Italia, sbagliato preoccuparsi per il Coronavirus”

La paura per il Coronavirus? “A Cagliari è sbagliata”. A dirlo è Haofei Fu, storico commerciante cinese di via XX Settembre. Quarantanove anni, da decenni nell’Isola, non è stato “investito” dai timori delle persone per possibili contagi del virus cinese. Anche perchè, utile ricordarlo, sinora non è stato accertato nessun caso in città. “Qui a Cagliari ci sono pochi cinesi, e abbiamo consigliato a tutti i connazionali che sono stati in Cina di restare isolati da tutto e da tutti, quando torneranno, per quattordici giorni”. Insomma, i timori di una parte della popolazione sarebbero quantomeno esagerati. Ma molti ristoratori cinesi di Cagliari “lamentano incassi in calo. I cittadini possono stare tranquilli, il cibo che vendono arriva tutto dall’Italia. Il virus è lontano, è sbagliato avere paura”, sostiene Fu. “Ormai questa notizia è diventata mondiale, noto che i cagliaritani non hanno paura. Il governo cinese risolverà presto questo problema, ha già messo in campo molto personale”, e il riferimento sembra essere alla costruzione di un ospedale a Wuhan in meno di dieci giorni.

 

“Nel mio caso, poi, gli affari sono addirittura aumentati. C’è qualche cliente che mi fa domande sul Coronavirus, ma senza troppa preoccupazione”, afferma. Tuttavia, è utile ricordare che, stando alle parole della presidentessa di “Cina più vicina” Ispina Wang, il Capodanno cinese a Cagliari sarebbe saltato proprio per la troppa paura: “Spero che possano organizzarlo tra un po’, quando il problema del virus sarà terminato”.

L'articolo “Il cibo venduto dai cinesi a Cagliari arriva dall’Italia, sbagliato preoccuparsi per il Coronavirus” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon