Maran, Parma ha creato problemi a tutti

Rolando Maran © EPA

Scontro diretto per l'Europa contro il Parma. Ma convocazioni congelate alla vigilia dell'anticipo di domani sera alla Sardegna Arena: di mezzo c'è il mercato che per il Cagliari si chiude stasera alle 21.
    E Rolando Maran non sa ancora quali giocatori avrà a disposizione. Anche perché sembra fatta la triplice operazione con la Spal che porterà a Ferrara Castro e Cerri e farà arrivare in Sardegna Paloschi. "Certo - ammette il tecnico rossoblù - è un po' complicato avere a che fare con questa situazione. Ma lo stesso vale per il Parma". Niente alibi, questo l'invito, ma la speranza del tecnico è quella di vedere in campo il Cagliari di San Siro. "Ciò che conta per me è la risposta che mi hanno dato i ragazzi sul campo questa settimana: hanno spinto molto, sicuramente la prestazione di Milano ha aiutato in tal senso: i ragazzi hanno messo in campo una prestazione matura, di grandissima personalità, col piglio di chi ha voluto giocarsi la partita".
    Attenzione al Parma. "Ha fatto un mercato importante e ha delle ambizioni - ha detto Maran - il Parma ha dato problemi a tutte le avversarie, ha determinate caratteristiche, sa sporcare bene il gioco altrui. Una partita nella quale dovremo tirare fuori il meglio di noi, mettendoci grande attenzione e pazienza".
    In porta giocherà Cragno. E non è detto che si ritorni alla difesa a quattro. "Questa settimana - ha svelato l'allenatore - abbiamo lavorato su entrambi i moduli, sia quello abituale a quattro che quello a tre, adottato domenica e che ci ha dato buone risposte. Dobbiamo avere la capacità di cambiare in corsa, sfruttare le due soluzioni. Il modulo a tre si può proporre tranquillamente anche in casa, a patto di interpretarlo in chiave propositiva come è successo a Milano".

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon