Altri due passaggi a livello rischiano di chiudere a Oristano

Altri due passaggi a livello rischiano di chiudere a Oristano
I consiglieri Masia e Riccio presentano un’interrogazione “Subito i sottopassaggi”

Anche i consiglieri comunali Monica Masia, appartenente al Gruppo Consiliare “Sport, Salute, Volontariato, Natura” e Andrea Riccio del Gruppo “Progres”, si uniscono alla contestazione dell’accordo tra l’amministrazione Lutzu e Rete Ferroviaria Italiana, che ha portato alla chiusura del passaggio a livello di via Baracca, e che dovrebbe portare anche alla soppressione dei passaggi di via Ozieri e via Laconi.

Secondo i consiglieri, con l’accordo si sarebbero definiti una serie di interventi volti alla realizzazione di passaggi sostitutivi che favorissero la mobilità dei cittadini nei vari quartieri, ancora non realizzati.

Monica Masia

I consiglieri Masia e Riccio, tramite un’interrogazione sottolineano come “i passaggi a livello di cui si è decisa la chiusura permanente non sono mai stati scenari di incidenti: gli stessi non possono essere, almeno astrattamente, considerati pericolosi, né per i pedoni né per gli automobilisti e, pertanto, deve ritenersi ingiustificata la loro chiusura prima che siano realizzate le opere sostitutive adeguate a limitare al minimo i disagi per l’utenza e la popolazione”.

Andrea Riccio

“La chiusura del passaggio a livello di Via Baracca/Via Sassari/Via Meucci”, proseguono i consiglieri, “ha creato una situazione di notevole disagio per i residenti della zona e per gli esercenti le attività commerciali delle vie circostanti. Disagi ancora maggiori si prospettano a seguito della programmata chiusura permanente dei passaggi a livello di via Ozieri e via Laconi, dato che gli importanti flussi di traffico che interessano le due vie andrebbero, inevitabilmente, a riversarsi in altre arterie cittadine (di accesso o di uscita dalla città), sia perché tale sbarramento limiterebbe fortemente la mobilità e gli spostamenti di tutti coloro che risiedono oltre la ferrovia o che hanno terreni e attività in quella zona”.

“Vorremmo, dunque sapere”, concludono i consiglieri, “se l’amministrazione Lutzu intenda fare qualcosa per risolvere, in tempi brevi, le problematiche e i disagi riscontrati nelle Vie Baracca, Sassari, Meucci e Lepanto e per quando è prevista la preannunciata chiusura degli altri due passaggi a livello”.

Venerdì, 31 gennaio 2020

L'articolo Altri due passaggi a livello rischiano di chiudere a Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon