Trapianti, Sardegna 4/a per segnalazioni

 © ANSA

Cresce il numero dei trapianti in Sardegna. Nel 2019 si è passati a 76 dai 64 dell'anno precedente. Nel dettaglio: 27 interventi hanno riguardato il fegato (compreso il combinato fegato-rene), 4 in più rispetto al 2018; 46 il rene (37 nel 2018), e 3 il cuore (2 nel 2018). Questi dati sono da collegare a un complessivo incremento (pari al 30% cioè 92 contro 70 del 2018) del numero delle segnalazioni relative a soggetti con lesioni cerebrali sottoposti ad accertamento di morte encefalica.

Per segnalazioni la Sardegna è quarta tra le regioni italiane. I donatori procurati, cioè quelli con idoneità clinica e con il consenso al prelievo, sono stati 61 (57 nel 2018). I donatori utilizzati (quelli di cui è stato trapiantato almeno un organo) sono stati 44. E' la fotografia sull'attività di donazione e trapianto nell'Isola nel 2019 illustrata dall'assessore della Sanità Mario Nieddu e dal coordinatore del Centro regionale trapianti, Lorenzo D'Antonio.

"Nel 2019 siamo riusciti a invertire la tendenza negativa registrata negli anni precedenti - ha fatto notare Nieddu - ancora scontiamo un numero eccessivo di organi ceduti (63) ai centri extraregionali ma cercheremo di invertire questa tendenza". L'esponente della Giunta Solinas ha anche annunciato di voler "implementare la campagna di informazione" e ha lanciato "un appello alla popolazione perché vi sia la voglia di donare".

D'Antonio, dopo aver descritto il trend del 2019, si è soffermato sul numero delle opposizioni, cioè della mancanza di consenso all'espianto di organi. Per il 2019 la percentuale si attesta al 23,9% (29,9% a livello nazionale). "Le opposizioni sono una spina nel fianco, un fatto frustrante per gli addetti ai lavori", ha commentato. Infine le attese: i tempi in Sardegna sono inferiori rispetto alla media. In particolare i pazienti hanno dovuto aspettare 63 giorni per un trapianto di fegato (150 la media italiana), 85 per il cuore (360 la media nazionale), 240 per il rene (750 media nazionale).

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon