Ucciso con due fucilate a Genoni: arrestato un compaesano

Ucciso con due fucilate a Genoni: arrestato un compaesano
Operazione dei Carabinieri di Nuoro e Isili, in collaborazione con i Ris

Sono state le indicazioni fornite dalla vittima a portare i carabinieri sulle tracce del suo presunto assassino. Roberto Vinci, 48 anni, gravemente ferito da due fucilate la sera del 19 agosto scorso, mentre rientrava a casa in bicicletta, in località ‘Prosperu’ dalla sua azienda agricola a Genoni (Sud Sardegna), era riuscito a parlare coi militari prima di essere trasferito all’ospedale Brotzu di Cagliari, dove sarebbe morto alle 3.30 del giorno successivo.

All’alba di oggi il cerchio si è stretto attorno a un giovane di 23 anni, compaesano della vittima: nei suoi confronti i carabinieri della compagnia di Isili e del Reparto operativo provinciale di Nuoro hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere, disposta dal gip di Cagliari.

Il quadro indiziario a carico del giovane è stato integrato con la collaborazione del Ris: il personale del Reparto investigazioni scientifiche aveva eseguito, subito dopo il delitto, le analisi necessarie a confermare che il giovane aveva usato armi da fuoco nel recente passato.

Senza un alibi per la sera dell’omicidio, l’arrestato, accusato di omicidio premeditato e porto abuso vi arma comune da sparo, è finito nel carcere di Uta, vicino a Cagliari. (AGI)

Mercoledì, 29 gennaio 2020

L'articolo Ucciso con due fucilate a Genoni: arrestato un compaesano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon