Manifesto di Assisi: anche Sorradile tra i firmatari

Manifesto di Assisi: anche Sorradile tra i firmatari
Presentato in Umbria il documento contro la crisi climatica

Pietro Arca alla presentazione del Manifesto di Assisi

Ha risposto presente anche il Comune di Sorradile al Manifesto di Assisi, presentato nei giorni scorsi nel salone papale del Sacro Convento di San Francesco. Il documento, dal titolo “Un’economia a misura d’uomo contro la crisi climatica“, è stato promosso dalla fondazione Symbola e dal Sacro convento e costituisce una sfida contro i cambiamenti climatici.

“Non potevamo mancare”, ha commentato il sindaco del piccolo centro del Barigadu, Pietro Arca. “Abbiamo aderito al documento lo scorso mese di ottobre con una delibera di giunta”.

“Il nostro cambio di rotta per combattere i cambiamenti climatici parte però dal 2014”, ha detto ancora Arca, “e continueremo a promuovere azioni legate soprattutto alla difesa del suolo”.

Il manifesto conta già più di 2 mila adesioni, tra istituzioni e aziende, mondo politico ed economico, religioso e della cultura.

Pietro Arca con Giuseppe Conte

Alla presentazione del Manifesto di Assisi hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Fondazione Symbola Ermete Realacci, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il ministro dell’università e della ricerca, Gaetano Manfredi, David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo e il presidente della Pontificia accademia delle Scienze sociali, Stefano Zamagni.

Tra gli obiettivi del Manifesto di Assisi la sfida alla crisi climatica per rendere la società più a misura d’uomo. Una sfida che necessita più che mai della partecipazione dei cittadini.

A marzo, nell’ambito dell’iniziativa farà visita nella città umbra Papa Francesco, insieme a 500 giovani economisti provenienti da tutto il mondo.

“L’iniziativa”, ha commentato il sindaco di Sorradile annuncia la sua prossima presenza, “mira a portare un ulteriore contributo alla causa da parte della nuove generazioni”.

Pietro Arca con padre Fortunato

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon