Giorno della Memoria a Cagliari, medaglie d’onore alle famiglie di tre deportati sardi

Questa mattina, presso l’Auditorium del Conservatorio di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” in Cagliari , si è tenuta una cerimonia commemorativa del “Giorno della Memoria”, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

L’appuntamento è stato organizzato dalla Prefettura unitamente alla Regione Sardegna, al Comune di Cagliari, all’Università degli Studi, all’Ufficio Scolastico Regionale, a quello d’Ambito Territoriale, con la collaborazione del Comitato Grandi Eventi e dell’Archivio di Stato, che ha allestito una rassegna documentaria con riproduzioni fotografiche ed articoli di stampa corredati di didascalie che hanno contestualizzato i singoli documenti.

Oltre ai massimi rappresentanti delle Istituzioni del territorio e della società civile, l’appuntamento ha visto un’ampia partecipazione di alunni e studenti delle scuole di ogni odine e grado.

Dopo un saluto introduttivo del Direttore del Conservatorio Giorgio Sanna, la cerimonia ha preso avvio con gli interventi del Prefetto Bruno Corda, del Sindaco del Comune di Cagliari Paolo Truzzu, del Rettore Maria Del Zompo e della Vice Presidente della Regione Sardegna Alessandra Zedda che hanno sottolineato l’importanza della ricorrenza e la necessità di preservare il ricordo di quei fatti, rimarcando come occorra mantenere intatta la memoria nel tempo, anche creando momenti di riflessione condivisa, specie in favore del mondo della scuola e delle nuove generazioni.

Sono state quindi consegnate, unitamente ai Sindaci di Assemini e di Quartu Sant’Elena e al Vice Sindaco di Guspini, tre Medaglie d’onore commemorative ai familiari dei Signori Bruno Muru, Alfio Longhitano e Pietrino Melis, cittadini italiani deportati militari ed internati nei lager.

A seguire, il Prof. Aldo Accardo, Docente dell’Università degli Studi di Cagliari ha proposto una prolusione storica di quei tragici fatti, seguita dalla testimonianza resa dal Sig. Marco di Porto, sopravvissuto dalla cattura e dalla deportazione nei campi di sterminio nazisti.

L’intervento del Presidente della Consulta Studentesca Provinciale ha poi dato inizio alla parte centrale della cerimonia, cui hanno partecipato attivamente gli studenti e gli alunni che, nell’occasione, hanno proposto alcune letture, canti e delle riflessioni su quei tragici fatti, destinati a segnare indelebilmente la storia dell’Italia e dell’Europa.

La partecipazione attiva dei bambini e dei ragazzi, così come i loro apprezzati contributi, sono stati il filo conduttore che ha caratterizzato l’evento, consentendo di realizzare una cerimonia solenne ma, al contempo, sentita e toccante.

Attraverso i propri interventi e la condivisione dell’iniziativa, i ragazzi hanno dimostrato di avere compreso la portata della terribile lezione offerta dei fatti ricordati, che ancora scuotono le coscienze e la cui memoria risulta indispensabile preservare e trasmettere.

L’evento è stato accompagnato dalle esibizioni musicali del Maestro Romeo Scaccia, al pianoforte, e della Piccola Orchestra Fiati del Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari

L'articolo Giorno della Memoria a Cagliari, medaglie d’onore alle famiglie di tre deportati sardi proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon