Rapina alla Marina, algerino scagionato

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 24 GEN - Lo aveva riconosciuto senza ombra di dubbio: era lui quel giovane che lo aveva affrontato in strada e picchiato nel tentativo di rapinarlo. Ma quel riconoscimento, che aveva portato al fermo ieri di un 19enne algerino, è stato ribaltato da una nuova testimonianza. È stato così scarcerato Fateh Messadi, l'algerino finito in manette per l'aggressione e tentata rapina messa a segno il 22 dicembre scorso nel quartiere Marina a Cagliari, ai danni di un anziano di 73 anni.
    Ieri la Polizia ha diffuso le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona che avevano ripreso l'aggressione.
    Ed è proprio vedendo quel video che un residente della zona si è accorto della somiglianza tra l'aggressore e un 17enne cagliaritano che conosceva. Ha chiamato immediatamente la Polizia che ha avviato le verifiche. Il 17enne è stato rintracciato e, messo alle strette, ha confessato la tentata rapina.
    Il ragazzino, molto somigliante al 19enne arrestato ieri, si era addirittura tinto i capelli per evitare di essere riconosciuto.
    La Polizia ha subito informato la Procura che ha emesso un decreto di immediata scarcerazione di Fateh Messadi, che rimane comunque indagato in stato di libertà per la rapina messa a segno il 30 novembre scorso in via Newton sempre a Cagliari.
    Il 17enne, invece, è stato denunciato per la tentata rapina alla Marina. (ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon