Polizia postale: a Oristano uffici salvi e potenziati

Polizia postale: a Oristano uffici salvi e potenziati
Potenziata anche la lotta al cyber crime. Soddisfazione del sindacato Sap Polizia

Polizia Postale

Anche a Oristano gli uffici della Polizia Postale sono salvi. Non solo non chiuderanno, ma è previsto un ampliamento degli organici e degli strumenti in dotazione per contrastare i reati del cyber crime che coinvolgono migliaia di utenti ogni giorno.

“Una grande vittoria e un gran risultato in termini di sicurezza e servizi ai cittadini”, ha commentato in una nota il segretario provinciale Sap Polizia, Andrea Listo, annunciando che si è scongiurata la definitiva chiusura di 54 sezioni provinciali della polizia postale in tutta Italia.

“Il nostro intervento, a livello nazionale e con l’apporto delle segreterie provinciali, è avvenuto con ogni mezzo e a tutti i livelli per contrastare i tagli di personale e scongiurare le definitive chiusure”, spiega Listo nel documento. “Abbiamo fatto pubbliche denunce e campagne di sensibilizzazione, fino a coinvolgere soggetti politici e organi di Governo”.

“Il punto più basso si è toccato con le sforbiciate della legge Madia, mentre la risalita è avvenuta con l’Esecutivo giallo-verde che, sposando le battaglie del SAP, ha inserito nel programma di Governo il blocco della prevista chiusura dei presidi di Polizia e la valorizzazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni”, spiega ancora il il segretario provinciale Sap Polizia, Andrea Listo. “Decisiva la determinazione dell’allora Sottosegretario agli interni Molteni per il radicale cambio di prospettiva del Dipartimento della P.S. sull’importanza della Polizia Postale nel contrasto ai reati informatici da cui nasce il potenziamento del settore elaborato”.

“Si è passati in meno di un anno dalla realtà di Sezioni “virtuali”, cioè azzerate o con appena due o tre operatori”, spiega ancora Listo, “al progetto di 73 sezioni per la sicurezza cibernetica ognuna con 14 unità: questa prospettiva è indice di un’improvvisa sensibilità alla questione, di una vera inversione di tendenza”.

“La Polizia Postale e delle Comunicazioni contrasta prevalentemente i crimini informatici”, conclude il segretario provinciale. “Tagliare e chiudere questi uffici avrebbe significato lasciare spazio ai criminali che in questo settore sono in continua crescita. Siamo soddisfatti di essere riusciti a far comprendere che le logiche di sicurezza devono prevalere su quelle dei ragionieri di stato, abituati solo a tagliare”.

Venerdì, 24 gennaio 2020

L'articolo Polizia postale: a Oristano uffici salvi e potenziati sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon