Anche a Terralba imprenditori e commercianti pronti allo sciopero

Pronti allo sciopero anche commercianti e imprenditori di Terralba
Si allarga la protesta delle cosiddette “partite Iva”, che contestazione tassazione e burocrazie eccessive

Si uniranno ai colleghi di Guspini, che hanno indetto uno sciopero per la prossima settimana, commercianti e piccoli imprenditori di Terralba che hanno deciso anche loro di aderire alla proteste delle “partita iva” sfociata ieri in una serie di iniziative in diverse parti d’Italia. La protesta sarà anticipata lunedì prossimo, 27 gennaio, da un incontro tra i proprietari delle 900 attività del paese, per discutere sulle problematiche che colpiscono tutte le partite iva.

“Il nostro intento”, ha spiegato Denise Marcias, titolare di un negozio di abbigliamento, “è quello di creare una base per poterci rivolgere alle associaizoni di categoria e chiedere anche l’intervento degli amministratori”.

“Non vogliamo rassegnarci alla situazione attuale”, ha detto ancora Denise Marcias, “e ottenere quanto prima una tutela maggiore da parte dello Stato”.

A Terralba ieri mattina solo alcuni esercizi hanno aderito alla protesta, svolta in contemporanea in tutta Italia, ed hanno abbassato le serrande per alcune ore.

“Purtroppo c’è stata una disinformazione generale”, ha commentato in proposito la stessa Denise Marcias “ e questo ha penalizzato l’esito complessivo dell’iniziativa”.

Giovedì, 23 gennaio 2020

L'articolo Anche a Terralba imprenditori e commercianti pronti allo sciopero sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon