Aldo Rodriguez, attentato al re del muay thai: “Lavoro a Cagliari da anni, sono sconvolto”

Il tono di voce è quello di una persona che, in cuor suo, sembra non sapere più a quale santo votarsi. Aldo Rodriguez Navas, il campione spagnolo di boxe thailandese (conosciuta da tutti anche come muay thai), è lui il titolare della Fiat 600 rimasta gravemente danneggiata in seguito all’esplosione di un maxi petardo. Era parcheggiata davanti alla palestra nella quale fa l’istruttore, “e non il gestore”, precisa sin da subito, in quel “Pallone” di Italia 90 a Sant’Elia frequentato, ogni giorno, da decine di sportivi. Sul fatto sta indagando la polizia e Rodriguez, contattato da Casteddu Online, decide di sfogarsi: “Sono un lavoratore che ha sempre lavorato onestamente, non sono ricco e insegnare muay thai è l’unico modo che ho per vivere”. Nel 2013, il 43enne ha visto un’altra sua auto, una Renault Twingo, finire distrutta da una bomba lanciata da chissà chi. Forse la stessa mano che, qualche istante dopo, ha lanciato un altro ordigno dentro il suo giardino di casa, a Elmas. Qualche mese prima, il motore della sua vettura era andato a fuoco. Dopo qualche anno trascorso ad insegnare in una palestra di Pirri, Aldo Rodriguez è uno degli istruttori del “Team Rodriguez” a Sant’Elia. “Forse sono scomodo per qualcuno perchè aiuto tanti giovani a praticare sport, levandoli dalla strada. Da poco ho avuto qualche discussione per futili motivi con degli iscritti, ma nulla che possa giustificare un ordigno fatto esplodere sotto l’auto”.

 

“Sono qui da nove anni, ho fatto esordire come professionisti almeno dodici ragazzi, portandoli anche in Spagna”, osserva il campione di muay thai, “l’automobile non è nemmeno mia, ma della mia compagna. Sono sconvolto, è un gesto folle. Ho paura che dopo questo fatto non possa più lavorare. Io non me ne voglio andare, sopravvivo facendo questo lavoro. Se dovessero mandarmi via da qui”, anche alla luce del fatto che il “pallone” potrebbe essere tirato giù in vista della costruzione del nuovo stadio, ma sul punto non c’è nessuna conferma, “finisco in mezzo a una strada”.

L'articolo Aldo Rodriguez, attentato al re del muay thai: “Lavoro a Cagliari da anni, sono sconvolto” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon