A Samugheo è tempo di Carnevale: il 9 Febbraio ritorna “A Maimone”

Da un quarto di secolo a questa parte, Samugheo, per un giorno all’anno, si scopre capitale del carnevale sardo, oltre che del prestigioso tappeto. Domenica 9 Febbraio, il centro del Mandrolisai celebrerà la 25a edizione di A Maimone, che richiamerà, come ogni anno, migliaia di persone da ogni angolo dell’isola.

Occhi puntati sulle figure del carnevale samughese (I Mamutzones, S’Urtzu, Su ‘Omadore, Su Tragacorgios e Minchilleo), alle quali si aggiungeranno le altre maschere tradizionali della Sardegna e due gruppi provenienti da Liguria e Slovenia. Un tripudio di suoni e colori caratterizzerà la sfilata che dalle ore 16 si sposterà dalla parte alta del paese alla piazza centrale.

Boes e Merdules da Ottana, Su Bundu da Orani, Sos Tumbarinos da Gavoi, Sos Turphos da Orotelli, I Sonaggiaos da Ortueri e Sos Colonganos da Austis rappresenteranno il carnevale barbaricino nell’evento patrocinato dalla Regione Autonoma della Sardegna, dalla Fondazione di Sardegna, dall’Unione dei Comuni del Barigadu e dal Comune di Samugheo.

Prenderanno, inoltre, parte alla sfilata Sos Corrajos, la maschera tradizionale di Paulilatino, i Kurent di Lancova Vas, espressione della tradizione slovena, e I Belli e Brutti, la figura più importante dell’antichissimo carnevale di Sùvero, uno dei più famosi della Liguria.

Dopo la sfilata, che verrà trasmessa in diretta web su Sardegna Live e sulla pagina Facebook della manifestazione con il commento di Giuliano Marongiu, allieterà la serata Massimo Pitzalis con la sua musica e i suoi balli.

L'articolo A Samugheo è tempo di Carnevale: il 9 Febbraio ritorna “A Maimone” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon