“Is fogoronis” a Seui: riti, storie e personaggi che si perdono nella notte dei tempi

Fuochi in tutta l’Isola: Fogoroni, Fogadonis, Fogus. Oggi cercheremmo di raccontarli, avendo vissuto l’evento in prima persona, e non da spettatore in quel di Seui, paese barbaricino, che ha avuto tanti benefici dalla sua posizione geografica e dai suoi abitanti. In passato si contavano centinaia di fuochi in ogni angolo del borgo, oggi sono ancora tanti e la visione è assolutamente suggestiva. E’ difficile descrivere cosa è stato per me viverlo dall’interno.

Il Santo della prosperità è “Su Santecroru” che “esce” il giorno dei fuochi, è stato nascosto per 60 anni, ha circa duecento, trecento anni ma la sua storia si perde nella notte dei tempi, nelle suggestioni e nei misteri. La maschera del paese S’Urtzu e Sa Mamulada (Orso/cinghiale e il frastuono), porta il santo, con grande fatica per il suo peso e la dimensione, per i fuochi.

Dopo il rito, che porta alla morte del Cinghiale, prende la scena “il Santo” a cui viene tolta la custodia e viene assaltato con urla disumane, i protettori del Santo cercano di dissuadere (la donna interpretata magistralmente dal giovane Levante) che però riesce, invocando la fertilità per tutti uomini donne campi, a fare una piccola donazione in denaro nella cassetta posta nella struttura portante, per poter usufruire dei benefici del Santo.

Il rito si conclude con l’invito (su cumbiru), di dolci e bevande (privilegiato il vino) alla maschera ed a tutti i presenti. Poi si riavvia verso altri luoghi, per ripetere il rito negli altri Fogaroni. Non si hanno possibilità di descriverlo diversamente, bisogna parteciparvi e se lo fai da protagonista è, vi assicuro, sarà una notte indimenticabile che porterete nei migliori ricordi. Atrus annusu, cun saludi e trigu.

L'articolo “Is fogoronis” a Seui: riti, storie e personaggi che si perdono nella notte dei tempi proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon