In carcere l’uomo sospettato di essere il rapinatore solitario di Oristano

In carcere l’uomo sospettato di essere il rapinatore solitario di Oristano
Era stato fermato l’altra notte dalla polizia

L’interno della Farmacia Loddo

E’ stato rinchiuso nel carcere di Massama, dove domani mattina verrà interrogato, l’uomo fermato dalla Squadra mobile polizia venerdì notte, perché sospettato di essere l’autore della rapina di giovedì al market Vicino a te – Gruppo Frongia, di via Gennargentu, a Oristano, e del tentativo di rapina il giorno seguente, sempre a Oristano, ai danni della Farmacia Loddo, in via Cagliari.

A carico di Gianluca Masala, 56 anni, vi sarebbero forti indizi, raccolti attraverso le immagini registrate da alcuni impianti di video sorveglianze e i particolari riferiti nelle testimonianze di alcuni testimoni.

La rapina avvenuta giovedì sera nel market Vicino a te – Gruppo Frongia, in via Gennargentu, aveva fruttato un bottino di un migliaio di euro. Il giorno seguente, invece, a poche decine di metri di distanza, nella via Cagliari, il tentativo di rapina ai danni della Farmacia Loddo era fallito per la reazione delle farmaciste che avevano urlato alla vista del rapinatore, facendo scattare l’allarme.

Uguale la dinamica dei due episodi. Un malvivente vestito di scuro e col volto coperto si era presentato nei due esercizi commerciali, poco prima della chiusura serale, con in mano un coltello a serramanico.

Domenica, 19 gennaio 2020

L'articolo In carcere l’uomo sospettato di essere il rapinatore solitario di Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon