Pedopornografia: indagato un nuorese

Polizia Postale © ANSA

Un 20enne è stato arrestato nel Bresciano con l'accusa di detenzione di materiale pedopornografico. Nel corso di una perquisizione disposta dalla Procura di Genova, titolare dell'inchiesta ora passata per competenza a Brescia, sono stati trovati complessivamente 360 video e 160 foto pedopornografiche. Secondo quanto riportato oggi dal Giornale di Brescia nel telefono del 20enne in una cartella nascosta erano presenti circa 200 video hot che ritraggono bambini tra i 2 e i 12 anni.

Nella stessa inchiesta risultano indagati anche una 35enne di Roma, un 28enne di Napoli, uno di Nuoro e un giovane di Sirmione, nel Bresciano, tutti raggiunti nelle scorse ore dalla Polizia postale di Genova che ha effettuato perquisizioni domiciliari. Per il 20enne è stata chiesta la convalida dell'arresto.

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon