Uccise la ex, attesa per la sentenza

 © ANSA

E' ripartito con l'arringa dei difensori, Lorenzo Soro e Pasquale Ramazzotti, il processo con rito abbreviato a carico di Ettore Sini, l'agente penitenziario di 49 anni di Ozieri (Sassari), che il 31 marzo dello scorso anno ha ucciso a colpi di pistola la sua ex, Romina Meloni, e ferito gravemente il suo nuovo compagno, Gabriele Fois, entrambi 49enni, nel loro appartamento a Nuoro. Sini è arrivato nell'aula del gup Claudio Cozzella del tribunale di Nuoro, poco prima delle 9.30 accompagnato dai suoi ex colleghi della polizia penitenziaria. C'è attesa per la sentenza che potrebbe arrivare oggi stesso subito dopo le arringhe dei legali. I Pm Riccardo Belfiori e Ireno Satta, nella loro requisitoria, avevano sollecitato l'ergastolo per Sini, accusato di omicidio volontario con l'aggravante della premeditazione e di tentato omicidio.
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon