Centauri su Gennargentu per giorni merla

 © ANSA

Mettersi in sella alla propria motocicletta per risalire il massiccio del Gennargentu, ammirare il paesaggio lunare delle vette innevate della Sardegna e visitare i luoghi e le tradizioni di un popolo, per il quale l'ospitalità e gli ottimi prodotti dell'eno-gastronomia locale, sono valori caratterizzanti. L'appuntamento con la manifestazione di mototurismo, "Sas dies imprestadas" (come vengono chiamate in sardo le giornate della merla, quelli tradizionalmente più freddi dell'anno), è per l'1 e 2 febbraio con i "Pastori in moto".

Si parte la mattina dell'1 alle 8.30 da via Oristano a Sardara, si prosegue verso Desulo, dove sarà allestito il primo punto ristoro-degustazione, e poi si farà tappa a Fonni, centro più alto dell'isola, per il pranzo. In serata i centauri saranno accolti a Seulo, dove si scalderanno davanti al focolare e ceneranno nell'area attrezzata ai piedi del Monte Perdedu. Il 2 il viaggio sulla due ruote proseguirà per attraversare diversi centri montani, come Belvì e Aritzo. Quindi torneranno in serata a Fonni per i saluti finali.

La manifestazione pensata per gli amanti della moto, della natura, della cultura e dell'enogastronomia della Sardegna interna, torna a grande richiesta per la terza edizione consecutiva. "E' un itinerario che propone ai motociclisti i paesaggi innevati della Sardegna montana in una stagione inusuale per il turismo nell'isola del solo mare - spiega Igor Nicola Pusceddu uno degli organizzatori - Un turismo tra le bellezze della natura e la calda accoglienza dei focolai dei centri montani. Un viaggio esperienziale in cui il motociclista può fermarsi e degustare ottimi cibi e vini pregiati, andare nell'ovile per aiutare il pastore a mungere le pecore o partecipare alla produzione di prodotti artigianali e tanto altro. Puntiamo molto sulla figura del pastore che dà il nome alla nostra associazione "Pastori in moto", perché rievoca il mestiere più antico dell'isola sul quale si basa l'economia e la cultura di questi paesi".
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon