Selene Barbuscia morta a Olbia, l’appello in lacrime della madre: “Chi sa qualcosa parli”

Chi ha ucciso “davvero” Selene Barbuscia? A chiederselo, in una lunga intervista rilasciata alla trasmissione tv di Rai 3 “Chi L’Ha Visto?”, è la madre Daniela. La giovane è stata trovata morta in un appartamento di Olbia a luglio dell’anno scorso. Gli esami svolti sul suo cadavere avevano fatto emergere una grossa presenza di droga. “Almeno 4 dosi, ma mia figlia aveva sempre avuto terrore degli aghi”, dice Daniela. Inoltre, c’è anche un altro mistero: mancherebbero infatti 1400 euro in contanti, spariti dalla stanza della trentaduenne. La Barbuscia, originaria delle Marche, a Olbia aveva trovato un lavoro come cameriera. Poi, sarebbe finita in alcuni giri “poco raccomandabili”. Qualche giorno prima di morire, una testimone ha raccontato all’inviata di Rai 3 di averla vista insieme al suo ex ragazzo: “Lui la voleva colpire, gli avevo detto di bloccarsi subito”. Selene Barbuscia, sempre stando alle parole della madre, le avrebbe confidato “di aiutarla, sennò l’avrebbero ammazzata”. Sposata, divorziata e risposata un’altra volta, tredici anni fa la trentaduenne partorisce: “Avrebbe vissuto mille anni pur di rivedere suo figlio, era il suo desiderio insieme a quello di avere un lavoro”.

 

Parole, quelle della madre, sentite da milioni di telespettatori: “Sono andata a parlare con il suo ex ragazzo, mi ha detto ‘ti ammazzo anche a te’, picchiandomi poi e arrivando a fratturarmi un ginocchio”. L’uomo è stato sentito dall’inviata del programma di Federica Sciarelli, ribaltando tutto: “È lei ad avermi aggredito, io mi sono difeso”. Una vicenda che, forse, potrebbe avere ancora dei contorni poco chiari, quella legata alla morte di Selene Barbuscia: “Basta con l’omertà”, dice ancora la madre, “chi sa qualcosa, parli”.

L'articolo Selene Barbuscia morta a Olbia, l’appello in lacrime della madre: “Chi sa qualcosa parli” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon