Scontro tra pastori su vertenza latte

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 16 GEN - E' scontro tra pastori sulla gestione della vertenza latte in Sardegna. Dopo una nota della neo nata associazione Più Sardegna che si è dissociata dalle iniziative dei due portavoce della vertenza, Nenneddu Sanna e Gianuario Falchi replicano definendosi "due 'pastori' ormai evidentemente scomodi". "Noi - contrattaccano - vogliamo continuare a fare i pastori quelli veri e non i burattini e i tira piedi di assessori e politici, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni e nessuno è padrone di decidere quando e come tappare la bocca ai pastori liberi".
    In particolare, Nenneddu Sanna ritiene che il comunicato di Più Sardegna "sia frutto del mio attacco all'assessore Murgia molto vicina all'associazione: abbiamo sempre fatto le cose non da soli ma con il consiglio di tantissimi nostri colleghi con il solo obbiettivo di riportare dignità al nostro lavoro". "Mai e poi mai abbiamo preteso di rappresentare tutti i pastori della Sardegna, ma ci teniamo a precisare che nemmeno l'associazione Più Sardegna rappresenta tutti i pastori, in quanto rappresenta solo i loro iscritti e per questi deve parlare - osservano Sanna e Falchi - Riteniamo questo comunicato privo di ogni senso logico". "Il nostro intento era ed è di cercare di invertire la rotta e far scaturire da quella protesta di febbraio le regole certe per il prossimo futuro e non i soliti contentini dei vari politici di turno, che hanno il solo scopo di tenersi ben salda la poltrona - sottolineano i due portavoce - Fino ad oggi non ci siamo mai permessi di attaccare l'associazione Più Sardegna e nessun movimento, visto e considerato che non siamo 'autoproclamati', come sostengono loro, ma riconosciuti da quei pastori che a febbraio hanno buttato il loro latte stufi di associazioni, movimenti e politici inutili".(ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon