Padre e figlio rapinati, due in manette

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 16 GEN - Gli agenti della Squadra mobile di Cagliari hanno dato un nome e un volto agli autori della rapina messa a segno nella notte tra sabato e domenica scorsi, davanti a una discoteca, in via Newton a Cagliari. In manette sono finiti due algerini, accusati di aver aggredito un uomo di 60 anni e il figlio di 26, minacciandoli con una bottiglia rotta e una catena, e chiedendo loro di consegnare il denaro che avevano in tasca.
    Padre e figlio hanno reagito e in tutta risposta il più grande è stato raggiunto al volto dal colpo di catena. I due rapinatori hanno poi preso una catenina e il portafogli del 26enne e sono fuggiti.
    La Polizia, raccolte le testimonianze e recuperati probabilmente i filmati della telecamere della zona, è riuscita a rintracciare gli autori del colpo.
    I dettagli dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 nella Questura di Cagliari. (ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon