Sistemano il marciapiede a spese loro, ma l’impresa scava e danneggia

Sistemano il marciapiede a spese loro, ma l’impresa scava e danneggia
Protesta dei residenti dopo l’esecuzione dei lavori per la fibra ottica a Oristano

Protestano alcuni residenti della via San Simaco, a Oristano, dopo i lavori di ripristino seguiti alla posa della fibra ottica. Gli interventi eseguiti dalla ditta che ha il subappalto sembrerebbero aver compromesso il marciapiede comunale all’altezza dei civici 53/55, marciapiedi che erano stati fatti sistemare appena qualche mese fa a proprie spese dagli stessi residenti.

“Nello specifico”, spiega una residente della via Sa Simaco, “i danni provocati riguardano l’imbrattamento del marciapiede con vari materiali, dal cemento a vernici spray utilizzate dalla ditta stessa per eseguire delle tracce che poi non erano corrette”.

“Si è verificata anche la rottura di una tubazione dell’acqua di notevole entità”, prosegue sempre la residente, “e la conseguente rottura del marciapiede, ripristinato a regola d’arte secondo l’impresa ma che invece ha visto la sostituzione delle mattonelle originali con del semplice cemento e dei quadretti disegnati sopra”.

“Il tratto di marciapiede interessato”, dichiara sempre la residente, “è stato rifatto nei mesi di luglio e agosto scorso da noi privati, per migliorare l’aspetto esterno e avere un marciapiede funzionale, con una notevole spesa. Abbiamo segnalato il disguido alla ditta, la loro risposta è stata che non sapevano fosse stato rifatto da privati, credevano fosse comunale”.

Il marciapiede

Martedì, 14 gennaio 2020

L'articolo Sistemano il marciapiede a spese loro, ma l’impresa scava e danneggia sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon