Cagliari, la disperazione dei 19 lavoratori licenziati del Brico: “Vogliamo garanzie sul nostro futuro”

Il Brico di Pirri, dopo ventisei anni, chiude. La decisione dell’azienda è già stata comunicata ai diciannove lavoratori: dal primo marzo tutti a casa. E loro, insieme al sindacato Usb, sono pronti a manifestare fuori dalla Città Mercato per chiedere “garanzie sul futuro”. Ecco perché, giovedì 16 gennaio, i dipendenti daranno vita a un presidio che si preannuncia molto infuocato: “I lavoratori Brico Center Italia sono prossimi ad essere messi in esubero dall’azienda che ha deciso di chiudere, senza reimpiegare in Sardegna i lavoratori, proponendo qualche piccolo incentivo e trasferimenti nella penisola”.  “La manifestazione è indetta per chiedere maggiori garanzie sul futuro occupazionale e sensibilizzare la clientela sulla vertenza”.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon