Il Collettivo Oristano Femminista incontra la città

Il Collettivo Oristano Femminista incontra la città
Assemblea pubblica in centro storico per discutere sui nuovi progetti

Foto pagina Facebook – Collettivo Oristano Femminista

Un dialogo aperto con i cittadini di Oristano per discutere sui nuovi progetti in programma. Di questo si parlerà domani con il Collettivo Oristano Femminista che ha indetto una nuova assemblea pubblica. Appuntamento in pieno centro storico, nel giardino del Librid, in piazza Eleonora, dalle 16.30 in poi.

“Il nostro è un collettivo aperto a tutti”, spiega Lucrezia Lacasella, membro del collettivo, “vorremmo cogliere quest’occasione sia per avere un feedback delle ultime attività e consigli per le prossime, in modo da rendervi partecipi il più possibile delle nostre azioni”.

Il Collettivo Oristano Femminista, da luglio attivo in città e composto attualmente da una ventina di persone, si dichiara aperto al dialogo e al confronto. “Abbiamo tante iniziative in programma da studiare e da mettere in atto concretamente “, dice ancora Lucrezia Lacasella. “Per questo abbiamo deciso di organizzare un incontro pubblico, per avere più opinioni e pareri possibili”.

Lo scorso 28 dicembre, sempre il Collettivo ha organizzato il flash mob “Un violador en tu camino”, iniziativa simbolo della protesta del 25 novembre in Cile e diventato in tutto il mondo il manifesto della lotta alla violenza di genere e per i diritti delle donne.

Venerdì, 10 gennaio 2020

L'articolo Il Collettivo Oristano Femminista incontra la città sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon