Rivolta del latte in Sardegna, Lega: “Pagheremo le spese legali ai pastori indagati”

Lega: solidarietà e sostegno legale a disposizione dei pastori indagati per protesta del latte. Il 2020 si è aperto con nuovi avvisi di garanzia nei confronti di pastori sardi che, nel febbraio dello scorso anno, hanno manifestato per domandare un equo prezzo del latte ovino durante la vertenza che ha agitato l’isola per tanti mesi e che ancora non pare giunta a una definitiva conclusione.

“La nostra vicinanza alla protesta, che abbiamo sin da subito ritenuto giusta, non è mai venuta meno e oggi intendiamo ribadirla con il medesimo convincimento.” Afferma in una nota il Capogruppo Lega in Regione, Dario Giagoni “Manifestare pacificamente per vedere riconosciuto il giusto valore al loro prodotto merita rispetto e solidarietà, non di certo repressione. La nostra solidarietà non si riduce alle sole parole ma si estende nella volontà di mettere a disposizione di quanti si sono ritrovati dall’oggi al domani indagati un sostegno legale che porti a conclusione la vicenda con l’archiviazione di tutte le accuse.” Prosegue il leghista “Sappiamo bene che chi ha danneggiato e manifestato con violenza fanno parte di pochi esigui casi isolati, sappiamo bene che tutti gli altri hanno lottato con coraggio e passione ma anche con rispetto. Meritano per questo sostegno e solidarietà e noi siamo pronti a fornirla insieme al proseguimento di quell’impegno, già assunto, di portar avanti la loro istanza, l’istanza non solo economica ma anche identitaria di un intero popolo: quello sardo!”

L'articolo Rivolta del latte in Sardegna, Lega: “Pagheremo le spese legali ai pastori indagati” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon