Sanità in Planargia: Bosa prepara le richieste da portare alla Regione

Sanità in Planargia: da Bosa le richieste alla Regione
Ordine del giorno che il sindaco Casula porterà nell’incontro con l’assessore la prossima settimana

L’ospedale Mastino di Bosa

Il sindaco di Bosa, Pier Franco Casula andrà all’incontro con l’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, fissato per mercoledì prossimo, con un preciso ordine del giorno predisposto dalla Commissione comunale alla sanità di Bosa, della quale fa parte, insieme alle consigliere Maria Giovanna Campus, Anna Maria Carlini e Daniela Brundu.

Nel documento le tematiche da portare all’attenzione regionale sono il riconoscimento di “ospedale di zona disagiata”, con l’implementazione degli organici gravemente carenti; il completamento della catena Emergenza – Urgenza, con la realizzazione dell’elisuperficie; una convenzione tra Areus e la Croce Rossa di Bosa, con l’estensione del servizio di 118 sulle 24 ore per tutto l’anno e non solo nei mesi estivi, come avviene attualmente.

Pier Franco Casula

Ancora, il bando di concorsi a tempo indeterminato che possano risolvere la cronica carenza di medici fisiatri e logopedisti nel servizio di riabilitazione e l’individuazione di medici specialistici dedicati al servizio di assistenza domiciliare; che l’Ats deliberi Bosa come sede carente della pediatria di base e che sia realizzato il reparto di cure intermedie per la cura delle patologie legate all’invecchiamento, da integrare ai servizi già esistenti.

L’ordine del giorno sarà portato per la ratifica nel prossimo Consiglio Comunale e mercoledì 15 gennaio sarà presentato all’Assessore Nieddu.

Venerdì, 10 gennaio 2020

L'articolo Sanità in Planargia: Bosa prepara le richieste da portare alla Regione sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon