Violenza donne: Nuoro in progetto pilota

 © ANSA

Cartoni animati per un cambio di passo sin dall'infanzia, una rivoluzione culturale dal basso per dire no alla violenza sulle donne. Il progetto pilota parte dall'istituto comprensivo Ferdinando Podda di Nuoro, una delle 17 scuole italiane scelte nell'ambito del programma "Libere di essere - Informazione e comunicazione contro la violenza di genere", iniziativa finanziata dall'associazione Dire e dal dipartimento per le Pari opportunità della presidenza del consiglio dei ministri. Coinvolti docenti, educatori e bambini dai 4 ai 7 anni. "Si tratta di un progetto pilota primo e unico in Italia - spiega la psicologa Luisanna Porcu, responsabile del centro antiviolenza Onda Rosa di Nuoro - Abbiamo realizzato cinque cartoni animati a tema che verranno mostrati ai nostri piccoli e potranno essere utilizzati su più classi. L'adeguata formazione degli insegnanti farà poi il resto, contribuendo a costruire una nuova coscienza negli adulti di domani".
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon