Lotteria Italia: meno biglietti in Sardegna, ma Oristano registra il calo minore

Lotteria Italia: meno biglietti in Sardegna, ma Oristano registra il calo minore
I dati di Agipro, Agenzia di stampa giochi e scommesse

In linea con una tendenza nazionale anche in Sardegna, quest’anno, sono stati venduti meno biglietti per la Lotteria Italia, terminata ieri con l’estrazione finale. Oristano, però, registra il calo minore di tutta l’Isola.

I dati di Agipro (Agenzia di stampa giochi e scommesse) riportano che nella nostra regione sono stati staccati il 7,2% di biglietti in meno rispetto all’edizione del 2018.

A livello provinciale Oristano mostra le flessione più contenuta (-0,8% con 10.620 biglietti), seguita da Cagliari (-6,3%, con 19.880 biglietti staccati), Sassari (20.980 biglietti, con un calo dell’8,5%), Sud Sardegna – la provincia che comprende Carbonia Iglesias e il Medio Campidano – con 9.860 tagliandi (-10,2%) e Nuoro, dove si è registrato il calo maggiore (-10,6% con 7.160 tagliandi).

La data di scadenza per reclamare i premi vincitori è di sei mesi di tempo dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’elenco dei biglietti vincenti. I vincitori hanno 180 giorni per riscuotere il premio, presentando il tagliando vincente, integro e in originale, negli sportelli di Banca Intesa San Paolo oppure all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali. Il pagamento avviene entro 30 giorni dalla data di presentazione del biglietto.

“Il biglietto”, spiega Agipronews, “può anche essere spedito direttamente all’Ufficio Premi, con una raccomandata A/R, indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento (assegno circolare, bonifico bancario o postale)”.

Martedì, 7 gennaio 2020

L'articolo Lotteria Italia: meno biglietti in Sardegna, ma Oristano registra il calo minore sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon