Tanti murales per dare una nuova vita ai vecchi muri di Oristano

Tanti murales per dare una nuova vita ai vecchi muri di Oristano
La proposta della Consulta Giovani discussa ieri dalla II^ Commissione

Alcuni murales per dare una nuova vita ai muri abbandonati della città: questa la proposta della consulta giovani di Oristano, discussa ieri dalla II^Commissione (Servizi sociali, Plus, Pari opportunità, Associazionismo, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Politiche Abitative).

Stefania Zedda – Foto Ufficio stampa Comune di Oristano

“Una proposta che ci ha entusiasmati”, osserva l’assessore alle Politiche Giovanili Stefania Zedda. “Per ora, è in fase di valutazione ma l’idea è quella di portarla avanti. Ovviamente, dovrà essere discussa in Consiglio e anche con dirigenti e personale dell’Ufficio Tecnico”.

L’obiettivo è quello di valorizzare muri di edifici privati e pubblici in stato di abbandono. I murales verranno divisi per tema. Ci sarà un sito dove i writers potranno iscriversi e proporre dei bozzetti, che verranno valutati ed esaminati da una commissione.

Emanuele Orrù – Foto da Facebook

“Progetti simili sono già stati realizzati in altri paesi e città”, prosegue l’assessore Zedda. “È un modo per evitare che i ragazzi vandalizzino altre strutture, ma anche per dare una nuova faccia e migliorare il decoro della città. I disegni saranno valutati e gli artisti sempre supervisionati”.

“Devo ringraziare i ragazzi della consulta, e il loro presidente Emanuele Orrù”, conclude la Zedda, “perché credo sia davvero una proposta valida ed è anche incoraggiante ed entusiasmante che sia nata proprio da loro: i giovani”.

Sabato, 4 gennaio 2020

 

 

L'articolo Tanti murales per dare una nuova vita ai vecchi muri di Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon