Australia, ecco come stanno morendo 500,5 milioni di animali: bruciati cinque milioni di ettari

Gli ecosistemi australiani, che ospitano una stupefacente varietà di bizzarre ed endemiche creature, si stanno trasformando in sterili deserti di cenere fumante a causa degli incendi boschivi che da mesi tormentano in Paese e che continuano ad ardere.

L’effettivo impatto dei roghi sulle foreste e sulla fauna non è ancora chiaro, un gruppo di ecologi dell’università di Sydney ha però provato a stimare il numero di animali uccisi direttamente o indirettamente dalle fiamme, i numeri sono spaventosi.

Secondo i ricercatori, negli incendi iniziati a settembre e che hanno colpito in particolare gli stati del Queensland e del Nuovo Galles del Sud, sarebbero infatti morti circa 500,5 milioni di animali, tra uccelli, rettili e mammiferi, tra cui canguri, opossum, quoll e vombati (la stima non tiene dunque conto degli invertebrati).

Gli incendi hanno bruciato oltre cinque milioni di ettari in cinque stati, comprese le antiche foreste del Nuovo Galles del Sud, provocando l’emissione di circa 250 milioni di tonnellate di CO2.

Marina e Esercito stanno attuando il gigantesco soccorso di centinaia di persone ammassate sulla spiaggia di Mallacoota per sfuggire alle fiamme.
Impiegati mezzi da sbarco, navi e aerei.
Siamo davanti a un’operazione di evacuazione, messa in atto dall’Esercito e dalla Marina, gigantesca.
Navi militari e persino mezzi da sbarco stanno raccogliendo dalla spiaggia gli sfollati che hanno lasciato in fretta e furia, se non di corsa, le case divorate e distrutte nei roghi.
Famiglie che si sono ammassate a riva sperando di non essere raggiunte dalle fiamme.

(fonte. Farmacia Politica)

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon