Forestas: 200 in piazza per i precari

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 3 GEN - Ora che c'è il commissario, l'ex amministratore dell'Arst Giovanni Caria, bisogna procedere con l'approvazione del bilancio di Forestas, condizione necessaria per la stabilizzazione degli oltre 1100 precari dell'Agenzia.
    Oggi oltre 200 lavoratori hanno partecipato a un sit-in davanti alla sede dell'ente regionale in viale Merello a Cagliari per chiedere che gli ultimi adempimenti siano messi in atto con la massima velocità.
    "Negli anni passati, nel mese di dicembre, i lavoratori del primo turno avevano già firmato la loro assunzione che avveniva già dai primi giorni dell'anno. Quest'anno purtroppo non è andata così e queste famiglie hanno trascorso le festività con molta apprensione", ha detto la segretaria generale della Uila Uil Gaia Garau. Alla manifestazione indetta da Uil ha aderito anche il sindacato autonomo Sadirs.
    Prima delle feste gli assessori dell'Ambiente e del Personale, Gianni Lampis e Valeria Satta, avevano rassicurato sulla nomina del commissario, poi formalizzata. E sullo stanziamento di risorse aggiuntive, circa cinque milioni di euro per il passaggio al ruolo unico regionale dei 1100. Infatti per il momento restano esclusi dalla partita che riguarda il transito dei dipendenti a tempo indeterminato, oltre quattromila, dal contratto agricolo a quello del sistema regione.
    "Ora è arrivato il momento di agire - incalza Garau - perché i 1100 non possono restare esclusi". "E' importante tenere alta l'attenzione su questo problema - dice Alberto Atzori di Sadirs - ora chiediamo al commissario con quali tempi e modalità saranno assunti i precari". I rappresentanti sindacali sono ora a colloquio proprio con Giovanni Caria.(ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon