Sassari, polizia locale e associazione Vespa club con la Befana in piazza d’Italia

Lunedì 6 gennaio la Polizia locale del Comune di Sassari e l’associazione Vespa Club riproporranno la festa della Befana in piazza d’Italia con i bambini ospiti di alcune case famiglia della città. Cinquanta tra bambini e bambine saranno accompagnati con un autobus messo a disposizione dall’Atp in piazza d’Italia dove, nello stand allestito dal Comando, gli agenti della polizia locale distribuiranno le calze della Befana. Numerose altre saranno consegnate ai piccoli che affolleranno la piazza.

Si inizia alle 10 con la partenza dal Comando di via Carlo Felice del corteo dei motociclisti dell’associazione Vespa Club che si sposteranno a bordo delle storiche moto, con indosso gli abiti della Befana, scortati dai motociclisti della Polizia locale. Quest’anno a rappresentare l’associazione ci saranno oltre 100 motociclisti.

La prima tappa sarà in viale San Pietro, nel reparto di Neuropsichiatria infantile dell’Azienda ospedaliera universitaria, dove il medico Marco Merlini riceverà dal sindaco Gian Vittorio Campus e dal Comandante Gianni Serra le calze da donare a bambine e bambini ricoverati nella struttura ospedaliera.

Immediatamente dopo il corteo festoso si sposterà in piazza d’Italia, per proseguire dalle 11 la festa con la consegna di numerose altre calze e con l’allestimento di un percorso di guida sicura in cui i bambini si divertiranno alla guida di macchine e moto elettriche messe a disposizione dal Comando e apprendendo dagli agenti le regole elementari per una mobilità sicura. I bambini potranno, inoltre, assistere alla festa dei vigili del fuoco la cui Befana si calerà dal Palazzo della Provincia.

L'articolo Sassari, polizia locale e associazione Vespa club con la Befana in piazza d’Italia proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon