Cargo su scogli,via recupero idrocarburi

 © ANSA

Via alle operazioni di pulizia "anti-inquinamento" delle cisterne della nave incagliata tra le rocce a Sant'Antioco. L'intervento è partito questa mattina tenendo conto del piano che ha avuto il via libera anche dal ministero dei trasporti. Obiettivo: portare via dal mercantile tutte le sostanze che possono mettere a rischio l'ecosistema marino. Massima attenzione agli idrocarburi, ma nell'operazione rientra anche la rimozione di scorte alimentari e vernici presenti a bordo.

Il piano prevede il pompaggio degli idrocarburi dalle cisterne in appositi contenitori sistemati sul ponte della nave. I barili vengono poi trasportati dall'elicottero sulla nave d'appoggio impiegata per l'assistenza. Gli stessi recipienti, una volta che la nave è stata caricata, vengono portati al porto di Sant'Antioco per lo smaltimento. Le operazioni dovrebbero durare alcuni giorni, sempre che le condizioni meteo lo permettano. Solo una volta ultimata questa fase si procederà al disincaglio del mercantile dalle rocce.
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon