Duemila ricci di mare sequestrati

Sequestro record di botti illegali: 52 tonnellate tra Napoli e Caserta (ANSA)

Circa 4000 euro di sanzioni ecirca 2000 ricci di mare sequestrati . E' il bilancio del solo mese di dicembre per gli uomini della Guardia Costiera di Alghero, guidati dal direttore marittimo il Capitano di Vascello Maurizio Trogu, che ha messo in campo una costante attività di controllo nel settore della pesca di questi esemplari tutelati.
    Le operazioni, condotte sia con l'impiego di pattuglie a terra che con l'utilizzo di mezzi navali, sono scaturite talvolta anche a seguito della semplice consultazione di popolari social network attraverso i quali alcuni pescatori illegali e non autorizzati "pubblicizzavano" il prelievo o la vendita dei ricci.
    Il Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Alghero, Tenente di Vascello Pierclaudio Moscogiuri ribadisce "l'impegno totale e la massima attenzione al settore della pesca del riccio di mare, che riguarderà l'intera filiera sino alla fase della somministrazione e commercializzazione".
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon