Cargo su scogli: tecnici a bordo

 © ANSA

Tecnici olandesi a bordo del cargo italiano Cdry Blue incagliato davanti alle coste di Sant'Antioco, nella Sardegna sud occidentale. L'operazione è scattata questa mattina: per gli esperti era necessaria una ricognizione per definire gli ultimi dettagli del piano che dovrebbe liberare la nave dalle rocce che la imprigionano dal giorno dell'incidente.

Gli interventi sono seguiti da terra anche dagli ispettori del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. Le operazioni sono preliminari al disincaglio vero e proprio del cargo. Sul posto c'è già una nave, la Jif Helios, pronta ad avvicinarsi al mercantile con l'aiuto delle attrezzature caricate su tre tir arrivati a Sant'Antioco nei giorni scorsi.

Tutti i passaggi sono monitorati anche dal sindaco Ignazio Locci. Al termine del sopralluogo di oggi dovrebbe essere definito il piano di azione definitivo per liberare la nave. Scongiurato il rischio inquinamento: i serbatoi infatti hanno tenuto e non c'è stata alcuna fuoriuscita di carburante.
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon